Gruppo esordienti CesenaticoBEN 11 NOSTRI ESORDIENTI NELLA PRIMA PROVA DELLE GIOVANI PROMESSE 2019. Sabato 9 marzo nel pomeriggio presso la pista dello stadio di Cesenatico, in una bella giornata, si è tenuta la prima prova Giovani Promesse del calendario podistico  provinciale. Presente un bel gruppo di esordienti della ns società:

Davide S. Damiano C., Lorenzo M, Folco T, Andrea L, Siria S, Alessia B, Greta G, Martina A, Chiara A e Chiara S.

I ns giovani atleti si sono sfidati con i loro coetanei in una corsa su diverse distanze, 400/600/800 mt, in base alla categoria di appartenenza.

Bravissimi tutti, un plauso particolare a Chiara S che è salita sul gradino più alto del podio. Presenti anche 3 nostri cadetti che hanno percorso 1600 metri, Lorenzo Lepri 5°, Simone Casali 6° e Enrico Mandoloni 7°. Per tutti in regalo un bel uovo di Pasqua.

Nella foto il bel gruppo esordienti accompagnate dalle loro allenatrici Stefania e Roberta.

ValentinaMARIA CHIARA BALESTRI E’ TERZA NELLA CATEGORIA CADETTE NEL MARTELLO. BEN SEI ESORDIENTI NEL GIAVELLOTTO CADETTI. Maria Chiara ottiene 25,55 metri suo P.B. Si cimenta anche nel disco ottenendo 14,16 metri. Sempre nel martello P.B. per Alessandra Senno nella sua prima gara tra le allieve con m. 32,59 mentre esordio assoluto per la cadetta Alessia Pesaresi con m. 23,16 e Martina Senno 20,78. Esordio tra gli allievi per Marco Chippari con un ottimo 26,87 col martello da 5 kg. Sono ben sei tra cadetti e cadette alla primissima gara nel giavellotto, Nicolò Pozzi, Thomas Trossero, Cristian Serra, Alessia Casadei, Valentina Casadei e Martina Senno, tutti alla prova dell’attrezzo per le multiple del 7 aprile, bravissimi tutti. Infine Antonio Marzo con il giavellotto da 700gr. lancia a 32,10 metri.

Ora inizieranno le gare valide per i CDS con la prima tappa a Misano il 7 aprile multiple cadetti e triathlon ragazzi. 

Nella foto Valentina Casadei in azione. Per vedere i risultati completi clicca qui

EMANUELA PREMIATA A bELLARIAEMANUELA CASADEI HA RICEVUTO UN BEL RICONOSCIMENTO AL MERITO SPORTIVO DAL COMUNE DI BELLARIA-IGEA MARINA. Le premiazioni si sono svolte al palazzetto dello sport del Comune di Bellaria sabato 23 febbraio. Emanuela è una cittadina bellariese ed è dal 2010 che è iscritta alla nostra società. E' stata più volte campionessa regionale nella categoria ragazze nel vortex, nella categoria cadette nel giavellotto ed è attualmente tra le prime atlete nelle graduatorie nazionali nel giavellotto con il suo miglior risultato di m. 44,17 fatto proprio quest'anno a Cesena. Lo scorso anno ha vinto nello stato dell'Oregon (U.S.A.) a una gara nazionale. 

A Lucca Emanuela Casadei insieme alla sua compagna e amica Anna Busetto hanno partecipato ai campionati italiani lanci invernali giungendo rispettivamente 6° (38,54) e 7° (37,74).

Nella foto Emanuela Casadei mentre riceve il riconoscimento dal comune di Bellaria.

Ulisse Teodorani sul podioI FRATELLI TEODORANI NON FINISCONO DI STUPIRE, ALLA PRIMA GARA IL FRATELLINO, ULISSE, AL PRIMO ANNO VINCE LA TAPPA DI CATTOLICA NEI 2KM. DI MARCIA RAGAZZI. Ulisse, fratello minore di Emma e Giovanna tutte e due medaglia d'oro ai regionali, vince con il tempo di 12'37"4 infliggendo quasi 1'e mezzo al secondo. Benissimo anche la sorella Emma che nella categoria cadette al primo anno giunge 2° nei 3 km. con il tempo di 19'07"8. Elia Scalabrin, anche lui al primo anno cadetti è secondo nei km. 5 28'55"1. Da notare che Elia passa dai 2 km. nella cat. ragazzi ai 5 km. cadetti. Bravissime le due ragazze che portano importantissimi punti alla società, Agnese Marzaloni 14'21"2 nei 2 km. e Giulia Adelfio 16'18"6. Tutte e due meritano un premio di "cioccolato" vero Agnese e Giulia? GRANDI TUTTI: Nota dolente il forfait di Peter Graig e il ritiro di Cristian Serra per infortunio, altrimenti balzavamo in testa alla classifica.

Nella foto Ulisse sul primo gradino del podio.

stafettisti master 2019FANTASTICO, CI CLASSIFICHIAMO 10° AI CDS INDOOR MASTER 2019 IN ITALIA. NEGLI INDIVIDUALI 3 BRONZI E 6 PRIMATI DI SOCIETA’. Un risultato mai raggiunto dalla nostra società da quando è nata e questo è dovuto soprattutto a diversi fattori positivi nonostante l’assenza del forte Stefano Scalabrin per infortunio. Innanzi tutto è stata fondamentale la presenza dei podisti nel mezzofondo, poi l’innesto del grande campione Giorgio Spagnoli ex Edera Forlì e infine, ma non ultimo, il grandissimo attaccamento alla società di tutti gli atleti che hanno partecipato mettendo l’anima per portare più punti possibile alla società. Le 3 medaglie di bronzo portano la firma del sottoscritto nelle multiple e asta e di Giorgio Spagnoli nel triplo. I primati di società sono di Daniele Baroni nei m. 3000, Alfredo Sboro 1500, Giorgio Spagnoli triplo e alto e il sottoscritto alto (altra categoria) e asta. Nella foto i 4 staffettisti, Paolo Pacelli, Matteo Semprini, Mauro Bottazzi e Max Salvi.

Per vedere i risultati completi clicca qui

Leonardo e AndreaANDREA PAGLIARANI E' QUINTO SU 60 PARTECIPANTI ALLA COPPA GIOVANI INDOOR DI ANCONA NEI m. 60. PRIMATI DI SOCIETA' NEI 60 E 200. Andrea Pagliarani conclude la stagione indoor con il botto. Nei m. 60 giunge 5° su ben 60 atleti provenienti da diverse regioni d'Italia con il tempo di 7"77 migliorando il suo stesso primato di società di un decimo esatto. Nei m. 200 dopo cinque anni toglie il primato di società nei m. 200 a Enrico Zangari ottenendo 25"83 migliorandolo di 17 centesimi. Ottime prove di Leonardo Nasone che nei m. 60 (8"70) e nei m. 200 (28"83) fa nettamente i suoi P.B. Grandi ragazzi bravissimi.

Nella foto Leonardo a sx e Andrea.

Andrea PUNA MEDAGLIA D'ORO E UNA DI BRONZO PIU' UN PRIMATO DI SOCIETA' AI CAMPIONATI REGIONALI INDOOR A MODENA. Michael Barbiani straccia gli avversari nel triplo superando per ben quattro volte i 12,50 metri, 12,65 il migliore. Fantastica Luisa Fabbri che alla sua prima gara di asta supera al primo tentativo i 2,20 metri e si aggiudica la medaglia di bronzo. Era dal 2005 che resisteva il primato di società nei m. 60, Andrea Pagliarani prima in batteria 7"88, poi in finale B 7"87 lo straccia ottenendo il nuovo primato di società. Ottiene anche il 5° posto nel triplo con 10,36. Va in finale a otto Alessia Pesaresi nel getto del peso con il P.B. m. 8,68. 

Nella foto Andrea prima della partenza

Per vedere i risultati completi clicca qui

 

Michael 2MICHAEL BARBIANI SALTA 13,20 m. NEL TRIPLO CADETTI E BALZA AL PRIMO POSTO NELLE GRADUATORIE NAZIONALI.  

Michael Barbiani domina il salto triplo nel trofeo “Ai confini delle Marche” con la rappresentativa dell’Emilia Romagna che si è svolta a Ancona al pala indoor per la categoria cadetti. Michael riesce nell’impresa di superare i 13 metri all’ultimo salto e vincere con 15 cm. sul secondo, 13,20 la sua misura. Campione regionali indoor 2019, si migliora di ben 35 cm. fatto sempre ad Ancona un mese fa, ma quel che stupisce è che fino al 2018 aveva 11,65 metri e quindi si migliora in pochi mesi di ben un metro e 55 cm. Ora è in testa nelle graduatorie nazionali 2019 e naturalmente primato di società. E’ allenato da Edoardo Grela, tecnico della nostra società che lo allena solo da ottobre 2018 facendogli fare in pochi mesi passi da gigante.

Nella foto Michael.

 

Enrico Anna e AleENRICO ZANGARI E ANNA BUSETTO BRILLANO AGLI ITALIANI INDOOR JUNIOR DI ANCONA NEL GETTO DEL PESO. Enrico al suo quarto lancio stabilisce anche il primato di società col peso da 6 kg. da lui stesso detenuto, ottenendo un ottimo 15,32 metri piazzandosi nei migliori cinque in Italia. Enrico molto bravo anche nel lancio del disco dove, ricordo, si è laureato campione italiano cadetti nel 2015. Anna Busetto giunge settima in Italia con il peso da 4kg. lanciadolo a m. 11,10 cm.  5cm. in piu' del suo primato di società ottenuto lo scorso anno. Anna regola subito la pratica ottenendo già il lancio di finale al primo tentativo, misura che poi non supererà più. Anna bravissima anche nel giavellotto dove lo scorso anno ha ottenuto la medaglia di bronzo in questa disciplina ed è la detentrice della coppa come migliore atleta 2018 della nostra società. Anna e Enrico sono allenati da Alessandro Grassi. Nella foto Enrico, Anna e Ale. Per vedere i risultati completi clicca qui

Molly e VeronicaE' STATA UNA MAGNIFICA GIORNATA DI SPORT PER NOVE NOSTRI RAGAZZI AI CAMPIONATI REGIONALI INDOOR CHE SI SONO SVOLTI A PARMA. Nove ragazzi sotto gli "ordini" di Molly Davey e Veronica Giubellini hanno corso, saltato e lanciato nel bellissimo impianto indoor di Parma.

11UNA MAGNIFICA GIORNATA DI SPORT PER TANTI NOSTRI GIOVANI ATLETI NEL PIU' BEL PALAINDOOR D'ITALIA. Molti di loro erano alla loro prima gara di atletica e si sono confrontati con atleti provenienti da tutta Italia e questa è la cosa assolutamente più importante. Due gare su tutte da rilevare, la staffetta 4x200 ragazzi con Bezzi, Sina, Gabrielli e Ricci che hanno ottenuto il nuovo primato di società con il tempo di 2'17"32 e il fantastico triplo di Michael Barbiani che con la misura di 12,85 metri ottiene il minimo per i nazionali a solo un cm. dal primato di società detenuto dal grande Enrico Vena. Menzione particolare per Alessia Dardari cadetta dove, alla sua primissima gara in una disciplina difficilissima come il triplo, non si tira indietro e salta con pedana da 7  più di 8 metri, 8,26. Ringrazio i tecnici accompagnatrici Veronica Giubellini e Molly Davey che si sono districate benissimo con i loro "terribili" ragazzi, Giulia Montali che mi ha aiutato con i cadetti e Edoardo Grela che si è sobbarcato il viaggio da solo per poi scappare a Modena per seguire altri atleti. Sotto su "leggi tutto" resoconto completo della giornata.

Nella foto i 4 staffettisti Mattia Sina, Nicolò Bezzi, Massimiliano Pezzimenti e Giulio Gabrielli.

Per vedere i risultati completi clicca qui

Per la galleria fotografica clicca qui