cross Misano 2019SECONDI CON I MASTER E 5° NELLE GIOVANILI MASCHILE. Unica nostra rappresentante la giovanissima e bravissima Chiara Sabattini che giunge 3° tra gli esordienti. Nei giovani bel comportamento dei due cadetti Lorenzo Lepri 5° e Cristian Qorri 6° su 23 partecipanti nei 2km.. Molto bene i 3 ragazzi, 1500 metri per loro, 14° Maxsim Magnelli, 19° Federico Ricci e 24° il debuttante Nicolò Pazzini su 36 partecipanti. Praticamente i punti conquistati per la società è merito di questi bravi atleti. E' un peccato la scarsissima partecipazione dei nostri giovani, ma speriamo di rifarci il 23 novembre alla 2° prova di Santarcangelo, dove corriamo in casa. Buone notizie per i master: nei master C 1° posto per Ambrogiani Arnaldo e 2° per Max Salvi. Per i master C 6° Valerio Manfredini, 7° Mauro Bottazzi, 8° Stefano Scalabrin e 10° Matteo Semprini. Ora i master sono 2° con 79 punti ma a 12 punti dalla prima, è da scommettere che il 23 si ribalterà la classifica.

Nella foto Federico, Nicolò, Maxsim e Cristian con Max.

Per vedere i risultati completi clicca qui

 

Provincia RiminiOTTIMO COMPORTAMENTO DEI NOSTRI ATLETI A PARMA IN OCCASIONE DEL TROFEO DELLE PROVINCE. Si chiude la stagione dell'atletica con questa bella manifestazione regionale. La provincia di Rimini si presentava con diverse defezioni, ma gli atleti santarcangiolesi hanno davvero dato il massimo, lo dimostrano i 3 P.B. e il bel primo posto di Michael Barbiani nel lungo con m. 6,19 che si migliora di ben 52cm. Ottima davvero Luisa Fabbri negli 80hs, aveva 15"1 e ha fatto 13!"93, 2° in batteria. Nicolò Bezzi si migliora ancora nei 60hs, 10"26 a pochissimi centesimi dai primi. Sara Guidi ha saputo che doveva fare i m. 1000 solo il giorno stesso, lei era il jolly della provincia, ebbene, non si è persa d'animo e conclude la faticaccia portando ben due punti. BRAVA SARA. Massimiliano Pezzimenti aveva il 5° accredito e conferma il 5° posto avvicinando il suo P.B. nel vortex, 47,77. Andrea Pagliarani 10"13 nei m. 80, ma ottimo, insieme a Nicolò nella staffetta mista 5° posto. Valentina si salva nel lungo al terzo salto, 4,69 a 14cm. dal P.B. Alessia Pesaresi, nonostante influenzata fino a due giorni prima, ottiene il 4° posto nel giavellotto con m. 24,40, aveva il 5° accredito. Rimini è 7° davanti a Forlì-Cesena e Ferrara. Prossimi impegni le corse campestre di Misano e Santarcangelo. Nella foto gli atleti della nostra provincia.

Foto elementari 2019QUASI 300 ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI HANNO PARTECIPATO ALLA 9° EDIZIONE DE "LA SCUOLA VA A ATLETICA". L'evento era indirizzato alle scuole elementare di 4° e 5° di San Vito, San Bartolo e Pascucci. Tutti gli alunni hanno potuto provare le specialità fondamentali dell'atletica, lancio del vortex, salto in lungo, corsa campestre e circuito atletico. In ogni postazione, i tecnici della nostra società hanno insegnato le varie tecniche fondamentali delle specialità proposte. Ottima la collaborazione delle maestre, anzi, alcune di esse hanno provato loro stesse le specialità con grande entusiasmo degli alunni. Alla fine tutti insieme, alunni, volontari e maestre per il classico giro di pista e foto di rito.

Ottima come sempre l'organizzazione del settore atletica.

Arrivederci a metà marzo per l'evento scuole ma stavolta indirizzato alle classi di 1° media.

Nella foto alunni, maestre e volontari.

MaryDOPPIO ORO PER ANNA BUSETTO NEL GIAVELLOTTO E PESO, UN ORO E UN ARGENTO PER MARIAELENA MAGNANI 400HS E m. 400 CON RECORD DI SOCIETA’, ORO GIOVANNA TEODORANI MARCIA CON P.B. E ARGENTO PER TOMMASO RUSIN NEL PESO ANCHE LUI P.B. Presenti pochi nostri atleti ma tutti o sul podio o con il loro P.B. Bravissima Anna che domina nei lanci nelle Junior. Alla Mariaelena gli mancano solo due decimi per essere la prima atleta della nostra società a scendere sotto il 1'. Ottimo davvero Tommi nel peso ma davvero fantastica Giovanna, vince nella marcia e non era favorita. Primato personale per Alessandra Senno nel martello, bene nel peso. P.B. per Diego Beverini nei m. 800 e buon 4° posto nei m. 1500. 1,60 nell’alto per Luca Canarecci, a 5cm. dal personale.

Per vedere i risultati completi clicca qui

Nella foto Mariaelena Magnani sul podio dei m. 400

Sotto Anna Busetto sul podio nel giavellotto.

Salto

MICHAEL BARBIANI E’ QUINTO AI CAMPIONATI ITALIANI CADETTI NEL SALTO TRIPLO. Si migliora di ben 21cm. fatto al primo salto di finale. Rischia di non entrare nella finale a 8 dato che al secondo salto aveva 12,77 e occupava la nona posizione, nel terzo mezzo metro in più, 13,27 che lo fa balzare in sesta posizione. Nel primo salto di finale la sua misura massima, 13,54 scalando una posizione, poi 12,52 e 13,31 l’ultimo salto. Porta ben 19 punti alla nostra regione dato che il vincitore, Bruno Okumbor della Lombardia (13,98) e Colagiuri Matteo della Puglia (13,65) erano iscritti come individualisti, quindi terzo posto nella rappresentativa. La zona podio era a 13,80, ma Michael, visto i grandissimi progressi in questo ultimo anno, anche grazie al suo allenatore Edoardo Grela, non si pone più limiti. BRAVO (MAICOL). In prima pagina il salto di Michael13,54.

Per vedere i risultati completi clicca qui

 

 

Valerio e Mauro1DOPO MAX SALVI NEI 300HS, FRANCO DONATI DECATHLON E STEFANO SCALABRIN FINALISTA NEI 400HS, IN PISTA VALERIO MANFREDINI, MAURO BOTTAZZI E MAURIZIO ASTOLFI. Si sono conclusi i campionati europei master di Jesolo Caorle Eraclea con ben sei nostri partecipanti. Già detto di Max, Stefano e Donati, in questi ultimi giorni hanno gareggiato Valerio Manfredini e Mauro Bottazzi (entrambi M50) nei 4 km di corsa campestre, piazzandosi rispettivamente 30° e 32°. I due hanno anche corso i 5000 m su pista, giungendo rispettivamente 24° e 28°. Domenica 15 è stata la volta di Maurizio Astolfi (M40) con la mezza maratona chiusa in 1H25'10", 22° di categoria.

Per tutti i nostri è stata una bellissima emozione potersi confrontare con atleti provenienti da tutti i paesi d'Europa, bellissima soddisfazione per Valerio e Mauro aver incontrato la famosissima portoghese Rosa Mota, olimpionica e campionessa mondiale.

Prossime gare internazionali master a marzo con gli europei indoor 2020 e, per fare anche una bella vacanza, i mondiali a agosto a Toronto (Canada).

Nella foto Valerio Manfredini e Mauro Bottazzi. Sotto Maurizio Astolfi

Ulisse Teodorani BussetoUNA MEDAGLIA D’ARGENTO, UN QUINTO POSTO E BEN 5 PRIMATI PERSONALI PER I SOLI CINQUE RAGAZZI PRESENTI A BUSSETO AI REGIONALI INDIVIDUALI RAGAZZI. Ulisse Teodorani vince una splendida medaglia d’argento nei 2km. di marcia con il tempo di 12’09”89, nell’alto 1,25 a un solo cm. dal P.B. Max Pezzimenti è 5° nel vortex con un lancio di ben 49,03 metri, migliorandosi di quasi due metri, nel getto del peso 9,68. Daniele Shani è ottavo nell’alto con m. 1,31, nei m. 60 9”94. Nicolò Bezzi si migliora di oltre un secondo nei m. 1000, 3’16”54 e si migliora anche nei 60hs 10”52. Francesco Lanci anche lui al P.B. nel peso, 8,29 e nei m. 1000 3’37”38. Sara Guidi, unica femmina presente, 9”53 nei m. 60 e 4’15”26 nei m. 1000. BRAVISSIMI RAGAZZI. Nicolò Bezzi nei m. 60 e 4x100 e Max Pezzimenti nel vortex rappresenteranno la provincia di Rimini al trofeo delle province in programma a Parma domenica 13 ottobre.

Nella foto Ulisse sul podio

Per vedere i risultati completi clicca qui

Cristian SerraDUE PRIMATI DI SOCIETA' E BEN 5 PRIMI POSTI A RUBIERA. Ulisse Teodorani vince nella categoria ragazzi nei 2km. di marcia, 12'36"21 mentre Cristian Serra è secondo nei 5km. cadetti con il nuovo primato di società, 26'57"13. Sempre nei cadetti ancora oltre i 13 metri per Michael Barbiani che vince nel triplo con 13,05. Negli allievi nuovo P.B. e vittoria per Tommaso Rusin nel peso, 12,53. Anna Busetto junior vince sia nel giavellotto con 38,23 metri, che nel peso 10,22 mentre il fratello Riccardo nelle promesse ottiene 17"63 nei m. 150 Record di società. 4,61 per Giulia Montali nel salto in lungo. Ora concentrati nei campionati regionali individuali la prossima settimana per le categorie da cadetti in su.

nella foto Cristian Serra in azione

Gruppo Self AllieveSELF MONTANARI GRUZZA AL TERZO POSTO NELLA FINALE B NAZIONALE GRAZIE ANCHE A QUATTRO NOSTRE ATLETE, GIOVANNA TEODORANI, ALICE VOLPE, ALESSANDRA SENNO E GIULIA MONTALI. Al primo posto atl. Empoli con 174 punti, 2° Atletica insieme Verona 166,5 e 3° la Self con 153 punti. Giovanna Teodorani vince nei 5km. di marcia con ancora il suo P.B., 27’38”43. Una eccezionale Alessandra Senno è 4° nel peso con m. 9,10 e 6° nel martello con m. 35,40 con abbondanti primati personali. Alice Volpe, tirata fuori dalla naftalina all’ultimo momento, si permette di saltare ben 2,30 metri nell’asta e anche lei con P.B.. Infine una Giulia Montali non in forma, si sacrifica in ben 3 specialità, nel triplo con m. 10,27 e 7° posizione, posizione che conferma anche nel giavellotto con m. 27,24 e 6° con la staffetta 4x100. BRAVISSIME E COMPLIMENTI A TUTTE E QUATTRO.

Per risultati completi clicca qui  Nella foto le allieve della Self, sotto altre foto

Mery a Forli m. 400MARIA ELENA MAGNANI E' SECONDA NEI M. 400 DIETRO ALLA FORTISSIMA AZZURRA ELISABETTA VANDI CON NUOVO PRIMATO DI SOCIETA'. Doveva essere un testa a testa tra la nostra Mery e Eleonora Russo dell'Endas Cesena dove avevano un accredito molto simile, ma l'iscrizione dell'ultima ora della fortissima Elisabetta Vandi ha scombussolato un po' i piani, sicuramente a favore della Mery. Seconda batteria delle più forti, partenza a razzo in 5° corsia della Vandi, ma non da meno della Mery in 4° intenzionata a rimanerle più vicino possibile, tenendo benissimo fino ai 200 passati sui 28" alto, poi, mentre la Vandi riesce a tenere il ritmo fino alla fine, la Mery perdeva qualche metro ma era ancora sui 44" alto nei 300 per poi chiudere in 1'00"97, mentre la Vandi ottiene 54"78.

eWI ASTAMICHAEL BARBIANI NON DELUDE E CONQUISTA IL TITOLO REGIONALE NEL TRIPLO, OTTIMO ARGENTO NELLA MARCIA PER CRISTIAN SERRA E STRAORDINARIO BRONZO PER EWI MAIER NELL’ASTA. Tantissimi i personal best e quasi tutti in premiazione i nostri atleti, premiavano i primi sei. Discreta la presenza dei nostri nonostante la vicinanza delle gare, ma non certo paragonabile agli scorsi anni dove eravamo spesso tra le primissime società in regione come numero di atleti. 

Nella foto Ewi in azione.

Per i risultati completi clicca qui

Sotto articolo e foto.

Michael Modena settembreMICHAEL BARBIANI CONTINUA A STUPIRE, VINCE NEL SALTO TRIPLO A MODENA OTTENENDO IL NUOVO PRIMATO DI SOCIETA'. Salta al quarto tentativo 13,33 superandosi di 13cm. e si piazza al terzo posto nelle graduatorie nazionali stagionali cadetti. Il primo delle graduatorie è a soli 18cm. e fra circa un mese ci sono i campionati italiani cadetti a Forlì. Gareggia anche Giulia Montali sempre nel triplo ottenendo 10,41 metri al primo tentativo abbastanza lontana dal suo P.B. Presente anche la promessa Emma Corbelli seguita sempre da Edoardo Grela, tecnico di Michael e Giulia, Ottiene 10,74. Nel salto in alto Nicole Romani vince nel salto in alto con la misura di 1,73, tenta 1,77 invano. Fra due settimane in programma i campionati regionali individuali cadetti a Misano e campionati regionali A-J-P- a Modena.

Nella foto Michael sul podio.