Sofia Camisa podio ridimensionataIN UNA MAGNIFICA GIORNATA A SAN MARINO DURANTE LA PRIMA GIORNATA CDS UN BELLISSIMO PRIMATO DI SOCIETA' , 5 VITTORIE, 5 SECONDI POSTI E 3 TERZI POSTI. CONFERMIAMO UNA NETTA SUPREMAZIA NON SOLO IN PROVINCIA. Sofia Camisa vince i 1200 siepi con il primato di società, 4'35"54 spodestando Alice Fontana di oltre 7 secondi. Giulia Montali fa doppietta nel lungo e giavellotto, fra l'altro, come ormai gli capita spesso, con orari concomitanti.

 

Antonio Marzo vince con il personale nel giavellotto, doppietta nel peso con Elia Antoniacci primo e Marco Chippari secondo. Alessandra Senno è seconda nel peso e Sara Lombardi eguaglia il personale nell'alto salendo al secondo posto. Elia Antoniacci ottimo secondo nei m. 300, secondo posto anche per Luca Canarecci nell'alto con il terzo posto di Juled Hiseni e Antonio Marzo. Alessandra Senno sale ancora sul podio nel giavellotto, terza piazza per lei. Alessandra Giglio fondamentale nei m. 1000. Ottima la partecipazione e tantissimi punti guadagnati. 

Nella foto Sofia Camisa vincitrice nelle siepi.

Per vedere i risultati completi clicca qui

Per la galleria fotografica clicca qui

E' stata davvero una ottima giornata di gare a San Marino per la prima giornata dei CDS. Riusciamo a coprire tutte le gare proposte e questo devo assolutamente ringraziare Sofia Camisa e Alessandra Giglio che, nonostante impegnate in altri sport, si adoperano per la nostra società fra l'altro in due specialità davvero faticose. Ma veniamo ai nostri atleti:

Come detto Sofia Camisa, imprestata dal nuoto, vince nei 1200 siepi ottenendo il nuovo primato di società.

Alessandra Giglio, imprestata dal basket, ottiene 394 punti importantissimi per la società.

Giulia Montali, come sempre, gareggia in due specialità in contemporanea, ma ormai ci ha fatto il callo e, nonostante ciò vince nel lungo e nel giavellotto.

Alessandra Senno due volte sul podio nel peso e giavellotto dove si migliora sempre constantemente. Sempre presente e sempre in ottima forma.

Sara Lombardi ottiene un ottimo secondo posto sfiorando per l'ennesima volta 1,43 che sarebbe il suo personale. Nel lungo supera i 4 metri, Sara insieme a Giulia, sono ottime atlete polivalenti.

Ewi Maier è stata una bella sorpresa in positivo nel lungo, è quarta con un bel salto di 4,17 metri, peccato che ha fatto solo due salti. Molto bene anche nei m. 80.

M.Elena Balducci stava dominando i m. 300 ma a 50-60 metri i soliti problemi muscolari l'hanno fatta rallentare ma stoicamente finisce la gara e, nonostante ciò in un tempo che porta alla società ben 583 punti. Ottima anche nei m. 80 

Alessandra Scarpa alle sue prime gare si comporta molto bene, sia nel lungo che nei m. 80.

Erika Belpani si scopre velocista ma bene anche nel giavellotto.

Aurora Fabbri anche lei alle sue prime gare ottiene 1,15 nell'alto portando 464 punti. Bene anche nel lungo.

 M.Chiara Balestri eccezionale per simpatia e per spirito di sacrificio, bene nei m. 80 e bravissima con un bel 4° posto nel peso.

Anna Moscatelli, nei m. 80 porta ben 453 punti, nei m. 300 invece ben 543 punti, punti essenziali per poter accedere alle finali del 2-3 giugno.

Alice Volpe benissimo nell'alto con m. 1,30, personale nel giavellotto superando i m. 15 e preparandosi per le multiple di domenica 15 aprile a Santarcangelo.

CADETTI

Elia Antoniacci  l'atleta che ha portato a casa più punti. Vince nel peso e arriva secondo nei m. 300. Se venisse più frequentemente agli allenamenti potrebbe ambire anche a platee ben più importanti come i nazionali.

Antonio Marzo vince con autorità nel giavellotto noostante impegnato in contemporanea anche nell'alto dove arriva terzo.

Luca Canarecci bravissimo nel salto in alto, arriva secondo a un soffio dal personale. La fatica accumolata nell'alto non gli garantisce una buona prestazione nel lungo. Atleta bravo in diverse specialtà.

Marco Chippari si migliora costantemente nel peso avvicinandosi ai 10 metri, si diverte nel giavellotto aspettando il martello del 9 maggio a Cattolica.

Gabriele Casadei non erano le sue gare, ma si comporta molto bene nei m. 80 e soprettutto nei m. 300 arrivando 4° per pochissimo. Atleta polivalente.

Leonardo Nasone atleta fondamentale per i CDS, bravissimo nei m. 1000 chiusi sui 3'30", bene anche nei m. 80. 

Juled Hiseni, campione regionale nell'asta si cimenta con ottimi risultati nel salto in alto giungendo terzo, prova anche il giavellotto in vista delle multiple del 15 aprile a Santarcangelo.

Alex Solferino l'altro nostro astista si sacrifica con ottima volontà nei m. 80 e 300. Curioso come si comporterà nelle multiple di domenica prossima.

 Andrea Pagliarani, il nostro velocista puro al primo anno di categoria ottiene un ottimo 10"55 nei m. 80 e rimane un po sulle gambe negli ultimi 50 metri dei m. 300 ma chiudendo con un grande tempo sotto i 45".

Luca Botteghi è uno di quegli atleti ancora da collocare in specialità specifiche. Intanto si cimenta nei m. 80 e m. 300 con ottimi risultati.

Andrea Ancillotti bellissima sorpresa di questo ragazzo, tecnicamente lascia ancora un po a desiderare, ma con la grinta riesce a equilibrare i difetti. Grandissimo nel lungo con 4,65 e bene anche nei m. 300.

Lorenzo Lepri scoperto da poco nelle siepi, è l'unico siepista della società in attesa di scoprirne almeno un altro. Intanto porta a casa ben 478 punti.

Cristia Qorri il simpatico nostro atleta si sacrifica nei m. 1000 migliorandosi di oltre 15". Nel peso ottiene un ottimo 4° posto.

Simone Casali è alla sua prima gara di atletica e si comporta molto bene nei m. 1000. Simone è allenato da Ismail e fa davvero molti progressi.

Michael Barbiani atleta eccellente in diverse specialità, a San Marino non c'erano le sue specialità preferite ma si difende onorevolmente nell'alto e nel giavellotto dove giiunge 4°.

Gian Matteo Giovannini è una sorpresa nel mezzofondo, riesce a rimanere incollato ai suoi compagni fino alla fine. Bene anche nel lungo.

APPUNTAMENTO A DOMENICA 15 APRILE A SANTARCANGELO PER LE MULTIPLE VALEVOLI ANCHE QUESTE PER I PUNTEGGI CDS.