GRUPPO CDS RAVENNAA UN PASSO DAL MIRACOLO.

Che la Fratellanza Modena era la grande favorita, che ha un impianto indoor per gli allenamenti invernali, che è una società tra le più importanti d'Italia, che ha tecnici tra i più esperti in Italia, che ha un bacino di atleti quadruplo di noi, beh tutto questo si sapeva, ma che alla finale regionale la nostra società gli finisse a soli 4 punti era inimmaginabile. Perchè questo miracolo? Semplice, gruppo favoloso e coeso, tecnici favolosi e società che ha sempre sostenuto al massimo il settore giovanile. TUTTI E SOTTOLINEO TUTTI gli atleti hanno dato il massimo per questa impresa.

 

Nella prima fase eravamo 3° con i maschi e 8° con le femmine, chiudiamo 2° e 6°. Nei cadetti la Fratellanza chiude con 462,5 punti e Santarcangelo 458,5, lontane le altre, le cadette chiudono con 412 punti, vince naturalmente anche qui la Fratellanza. Dispiace il forfait di Elena Balducci, la nostra velocista bloccata dal mal di schiena che sicuramente poteva dare un importante apporto, dato che la quinta era a solo un punto e mezzo. Ma chi sono i nostri eroi? Naturalmente non metterò le loro prestazioni perchè tutti hanno dato il massimo, lo dimostrano i ben 21 personal best e 3 primati di società.

CADETTI: Gabriele Casadei, Luca Canarecci, Andrea Ancillotti, Antonio Marzo, Elia Antoniacci, Andrea Pagliarani, Cristian Qorri, leonardo Nasone, Simone Casali, Lorenzo Lepri, G.Matteo Giovannini, Michael Barbiani, Peter Graig, Juled hyseni, Marco Chippari, Luca Botteghi, Alex Solferino e Tommaso Rusin.

CADETTE: Alessandra Senno, M.Chiara Balestri, Alice Volpe, Anna Moscatelli, Sara Lombardi, Cecilia D'elia, Ewi Maier, Sofia Camisa, Giovanna Teodorani, Noemi Carlini, Cecilia Leotta, Matilde Boschetti, Erika Belpani e Giulia Montali.

Un grazie anche ai tecnici accompagnatori, i più bravi e più belli di tutti, Enrico Vena, Nicola Casadei, Giorgio Spagnoli e Margherita Pieroni.

Per vedere i risultati clicca qui

Nella foto atleti e tecnici:

CAMPIONATI REGIONALI CDS CADETTI/E RAVENNA 2-3 GIUGNO