EWI E LUISA10 PODI, DUE PRIMATI DI SOCIETA’ E TANTISSIMI PERSONALI. DOPPIETTA NELLA MARCIA CADETTI, VITTORIE DI EWI MAIER ASTA E MICHAEL BARBIANI TRIPLO. INCAMERIAMO TANTISSIMI PUNTI PER I CDS. Era una giornata fondamentale per punteggi CDS, le aspettative erano buone e si sono concluse con ottimi risultati. I podi, oltre ai primi posti di Michael Barbiani nel triplo, Ewi Maier nell’asta (P.S.) e Cristian Serra nella marcia (P.S.), ci sono i secondi posti di Cristian Serra nel peso, Elia Scalabrin nella marcia, Luisa Fabbri nell’alto, e ancora nella marcia ma nella categoria ragazzi Ulisse Teodorani. Terzo gradino per Alessia Pesaresi disco e Luisa Fabbri asta. Un immenso ringraziamento per Luca Canarecci e Giovanna Teodorani che mi hanno aiutato in questa trasferta difficilissima, Bravissimi. 

Nella foto Ewi Maier sul gradino più alto del podio nella gara dell'asta e nel terzo gradino Luisa Fabbri.

Sotto articolo completo e foto.

Chiara Sabatini, esordiente, finalmente può esprimersi in una gara vera in pista, inserita nella batteria più forte arriva 6° su ben 24 atleti nei m. 600 chiusi con l’ottimo tempo di 2’04”1. Sarà una atleta di punta dal prossimo anno.

Alex Lodovichetti, primo anno ragazzi, vincitore a Santarcangelo nel getto del peso con le scuole prime, gareggia con i più forti della regione e giunge 8° su 25 e, considerando al primo anno di categoria (sarebbe arrivato 2° tra i 2007), farà sicuramente strada. 8,96 la sua misura e 435 punti.

Ulisse Teodorani, si scalda nel lungo saltando m. 3,43 ma nei 2km. di marcia fa una gara spettacolare, sempre al comando si fa superare solamente negli ultimi metri ma si migliora di oltre un minuto, 11’24”9 il tempo e ben 678 punti.

Sara Guidi, non molto bene nel lungo ma ottima nei 60hs, migliorandosi di oltre un secondo, 11”5 e ben 636 punti. Gli allenamenti del martedì danno i suoi frutti.

Michael Barbiani, rimasto solo a gareggiare in una serata fredda nel triplo per problemi di pedane, ottiene 12,50 metri al secondo salto, poteva fare di più ma le condizioni atmosferiche e la grande attesa ha creato diversi problemi. Vince nettamente co 12,50 metri e ben 868 punti.

Ewi Maier ottiene una grandissima prestazione nell’asta dopo un periodo di appannamento. 2,50 e primato di società eguagliato (Mirian Scalabrin 2013). Sono ben 807 punti per la società. Dopo un’oretta gareggia anche nel triplo e anche qui bella gara, 8,49 metri e 511 punti.

Cristian Serra prima gara per lui nei m. 5000 di marcia e non delude di certo, primeggia chiudendo in 27’49”9 con primato di società e 645 punti. Cristain, atleta polivalente, se la cava in tantissime altre specialità, qua a Imola gareggia anche nel getto del peso arrivando secondo con m. 9,79 e 505 punti.

Luisa Fabbri ha iniziato il riscaldamento asta molto tesa, poi per fortuna si è sciolta quando è incominciata la gara e riesce a saltare 2,10 arrivando terza e conquistando 687 punti. E’ seconda a pari merito nell’alto con m. 1,41 migliorando il suo P.B. di un cm. ottenendo 716 punti.

Elia Scalabrin km. 5 marcia ha tenuto il passo di Cristian fino a metà gara, bravissimo davvero, chiude in 28’22”4 cercando di spingere fino alla fine per incrementare più punti possibile, ben 611 conquistati.

Enrico Mandoloni è un grande, primo anno cadetti e una grinta invidiabile. Nel triplo un bellissimo salto di 9,01metri con 360 punti importantissimi. Gareggia anche nel disco ma, anche se il fisico non lo sostiene, lo scaglia a 13,26 metri.

Alex Solferino ci aiuta per quest’anno nei CDS e nell’asta eguaglia il personale con m. 2,30 e 521 punti.

Leonardo Lepri, è da un po’ che tenta di scendere sotto i 3’, questa volta fa 3’02”6 ma l’obiettivo è molto vicino. Sono tanti 543 punti che conquista.

Alessia Pesaresi uno splendido terzo posto nel disco, il migliore il primo con m. 17,87 e 447 punti. Nel peso non supera gli 8 metri di poco, 7,94 e 532 punti.

Maria Chiara Balestri, anche lei disco 15,25 con P.B. 360 punti e peso m. 5,65, Ma con Maria Chiara aspettiamo la sua vera specialità, il lancio del martello dove è tra le prime in regione.

Emanuela Casadei sfiora il P.B di pochissimo nel salto in alto, si ferma a 1,30, a Misano aveva ottenuto il personale con 1,35.

Martina Senno purtroppo non gareggia per infortunio.

CDS Provinciali - 13.4.2019