MassimilianoSETTE MAGNIFICI ATLETI PORTANO A CASA UN ARGENTO, 3 BRONZI E BELLISSIMI PIAZZAMENTI CON TANTI PERSONALI. Inizio però con una nota molto dolente, Cristian Serra favoritissimo nella marcia, viene squalificato durante la gara dai giudici, pare ingiustamente, giocandosi anche gli italiani. Ragazzo d’oro, si allenava 5-6 giorni alla settimana, spesso anche di domenica con allenamenti massacranti che solo la marcia ha. Cristian, si va avanti, nella vita serve anche questo.

Poi solo note assai positive, avevamo solo 7 atleti e tutti, (incluso Cristian nel peso che giunge ai piedi del podio nel peso a soli 34cm. dal bronzo, quando la sfortuna si accanisce…), ma portiamo a casa ben 4 podi, molti P.B. e tanti piazzamenti. Grazie a Veronica e Molly, super tecnici e accompagnatori.

 

Questa sarebbe l’ultima gara di questa categoria, ma rimane il trofeo delle province 11 ottobre e sicuramente quasi tutti questi ragazzi saranno convocati, di certo Massimiliano, Manuel, Cristian, Alessia e probabile Luisa. Non fanno il triplo altrimenti anche Nicolò.

Sotto le prestazioni dei ragazzi. Per vedere i risultati completi clicca qui

Per vedere i risultati multiple clicca qui

Nella foto il podio di Massimiliano Pezzimenti. Sotto articolo e foto

Luisa Fabbri era impegnata nel pentathlon, aveva il peggior accredito ma finisce quarta con ben 3111 punti. Aveva come accredito 2402 punti con un incremento di ben 709 punti. Si migliora in ben 4 specialità su 5. Escluso l’alto. Nel lungo 4,28, giavellotto 21,83, 80hs 13”67 e nei 600 1’48”78 migliorandosi di ben 14”.

Martina Camisa prima gara in assoluto nella marcia, ottiene il 6° posto nei 3km. in 22’10”75. Bravissima.

Alessia Pesaresi, un bellissimo bronzo nel giavellotto stracciando il suo personale di oltre due metri, 28,93 con lanci tutti superiori al suo vecchio personale. Nel peso sfortunata ai piedi del podio con m. 8,87, ma con problemi alla schiena.

Nicolò Pozzi un argento stupendo alla sua prima gara di triplo, e pensare che nel suo miglior salto ha fatto 11,60 lasciando quasi mezzo metro, avrebbe vinto l’oro. Bravo ugualmente. Nell’alto eguaglia il personale a 1,62 giungendo 5°, peccato perché aveva fatto ottimi salti.

Manuel Varagona conquista il bronzo nell’alto con 1,65, era accreditato di 1,71 ma va bene così. Manuel se migliora soprattutto gli appoggi e la coordinazione lo vedremmo alto alto….

Massimiliano Pezzimenti un favoloso bronzo per lui alla sua prima gara nel giavellotto, considerando che è solo al primo anno di categoria (avrebbe stravinto con quelli del 2006) ha margini enormi di miglioramento. Bravissimo Max, continua così, hai la fortuna di avere un ottimo tecnico.

CAMPIONATI REGIONALI CADETTI E MULTIPLE MODENA 19-20 SETTEMBRE
Per visionare l'album fotografico clicca sulla foto